Blog

Annunci di lavoro…sai leggerli?
Sono certa che ti sarà capitato di leggere un’inserzione pensando questa sono io, ho tutti i requisiti!
E poi la delusione di non essere contattate.
.
Ma sei proprio certa di aver letto con occhio critico l’annuncio?
Il modo migliore, per ottimizzare i nostri sforzi e il nostro tempo impiegati nella ricerca di lavoro è quello di circoscrivere il perimetro del nostro target (cosa vogliamo fare, dove, in quale contesto organizzativo) e indirizzare la candidatura solo dopo attenta valutazione dell’opportunità lavorativa attraverso l’annuncio.
Ti indico alcuni punti da esaminare prima di decidere se inviare il tuo CV.
Azienda: cerca di capire se è una selezione diretta o se la ricerca è condotta da un’agenzia per il lavoro. In qualsiasi caso informati dal web per capire chi sarà il tuo interlocutore.
Leggi attentamente il Job Title che spesso è scritto in inglese e può essere fuorviante. Verifica anche in questo casoil significato su internet, perché fornisce informazioni sul livello di esperienza, competenza richiede la posizione e a quale funzione generalmente riporta.
Descrizione della mansione: analizza il contenuto delle attività da svolgere. Sono allineate alle tue aspettative e abilità. Sei in possesso de i requisiti tecnici e oggettivi (titolo di studio, certificazioni, attestati), le capacità e le competenze tecniche richieste dalla posizione?
Profilo: cosa vuol dire “candidato ideale” per quella posizione? Quante delle caratteristiche citate ti appartengono? Prova a cercare informazioni almeno sulle principali competenze soft richieste oggi dal mercato come flessibilità, efficacia comunicativa, tensione all’obiettivo, lavoro in squadra, gestione dello stress e a fare una piccola autovalutazione in merito.
Saper leggere in modo adeguato un’inserzione ti permette di calibrare di volta in volta il tuo Curriculum.
È importante far emergere nel proprio curriculum, a seconda dell’inserzione a cui si risponde, quegli aspetti che lo rendono più interessante agli occhi del selezionatore.