Il Curriculum Vitae è il tuo biglietto da visita , per questo motivo è fondamentale che sia impostato in maniera corretta.

Quali sono le competenze professionali che devi citare?
Le competenze che non possono mancare nel Curriculum vitae sono di tre tipi:

 

✔ Competenze trasferibili,

acquisite in ambito lavorativo, utili per essere trasferite in diverse aree aziendali.
È utile inserirle nel curriculum vitae, così da proporti come valore aggiunto al possibile datore di lavoro presso la propria Azienda.

✔ Competenze tecniche

capacità specifiche di un’area commerciale/aziendale acquisite tramite formazioni ad hoc. Sono quelle competenze che sviluppiamo con la formazione e i corsi e ci permettono di diventare più spendibili nel mercato del lavoro.

✔Competenze trasversali

ossia quelle capacità che derivano maggiormente da alcuni aspetti dell’identità e dalla sfera personale e per questo motivo ci rendono uniche.

Vuoi qualche esempio? 😊
La capacità di lavorare in gruppo,
l’ottimismo. La tenacia, ossia la capacità prendersi in carico problemi per poi risolverli, dote molto ben vista dai datori di lavoro. La capacità di adattamento, quindi essere flessibili.

Nell’essere mamme e donne pensa a quante competenze sviluppi quotidianamente?💕
Perché non renderle spendibili e accattivanti a livello professionale?

A volte sono proprio quelle competenze che fanno la differenza, quando un datore di lavoro si ritrova indeciso nella scelta.

Quali sono le tue competenze? Prova ad elencarle!