Possiamo dire che, perché i cambiamenti si mantengano nel tempo devono essere interiorizzati.

Questo perché le nostre scelte devono avvenire in automatico secondo i nuovi schemi mentali e le nuove strategie che sono diventate parte integrante di noi.

Creare nella mente il successo di una situazione aumenta in modo significativo la possibilità di raggiungerlo.

Una tecnica utilizzata si chiama “Ponte sul futuro” che permette di rendere tangibili i cambiamenti inconsci.

Tale esercizio ci permette di scegliere e sentire il modo in cui viviamo il nostro mondo, ci vuole allenamento per far si che il nostro stato d’animo si muova al ritmo che desideriamo.

Lo scopo dell’esercizio è quello di inviare al nostro cervello delle informazioni per dargli una direzione nel momento in cui vivrà realmente quella situazione.

Proiettandoci nel futuro vivremo l’esperienza nel miglio modo possibile, immaginando come vorresti che andasse realmente.

Il nostro cervello non conosce la differenza tra la realtà o una realtà immaginata.

Visualizza lo stato desiderato e in particolari tutti i piccoli passi che ti porteranno al raggiungimento del tuo obiettivo.

Questo viaggio nel futuro deve essere:

  • Multisensoriale coinvolgendo tutti i sensi in modo d rendere il più possibile reale la tua fantasia, significa che devi attivare un dialogo interiore tra il tuo conscio e inconscio, evidenziando sensazioni ed emozioni.
  • Associato le immagini devi viverle in prima persona, come se fossi la protagonista del film e non come spettatore
  • Attiva un ancoraggio per esempio unisci due dita della mano destra ed evoca una parola nella tua mente, proprio quando nella tua realtà immaginata hai raggiunto il tuo obiettivo e sei fiera di te e del risultato raggiunto. Sarà la chiave che ti permetterà di accedere alla sensazione di aver raggiunto il tuo obiettivo.

Fai in modo che con l’allenamento i tuoi cambiamenti si attivino in modo spontaneo!